lunedì 2 agosto 2021

Torta cuore di panna

 


...caldo, voglia di stare ai fornelli o davanti al forno pari a zero, ma ho fatto una promessa quindi il dolce era d'obbligo, mi sono messa alla ricerca di un'idea e poi il mio occhio cade su questa torta, sbircio, ingredienti semplici, preparazione ancora di più, ovviamente alla ricetta originale ho fatto della modifiche, un mio classico, riuscitissima, anche se ha la panna il risultato è molto gradevole, fresca e golosa allo stesso tempo.
Vi lascio alla ricetta augurandovi un buon inzio mese, Fabiola.

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

per la base:
  • 200 g di biscotti secchi
  • succo di mezzo limone
  • 100 g di burro
per la farcia:
  • 500 ml di panna fresca
  • 170 ml di latte condensato
  • 2 cucchiai di nocciolata con granella di nocciole Rigoni d'Asiago
per guarnire:
  • 50 g di nocciolata con granella di nocciole Rigoni d'Asiago
  • nocciole tagliate grossolanamente
come prima cosa preparate la base, sciogliete il burro, frullate i biscotti, sminuzzati predentemente, in una ciotola unite il succo di limone, burro e biscotti, mescolate per bene, versate il composto in uno stampo ad anello e livellate per bene fondo e bordi, fate riposare in frigo per almeno 30 minuti, io 1 ora con questo caldo.
Nel frattempo montate la panna ben fredda, appena e ben montata unite il latte condensato, freddo, e con una spatola mescolate delicatamente, dall'alto verso l'alto, sciogliete leggermente la nocciolata, versate sulla farcia a filo senza mescolare, riprendete lo stampo versate con un cucchiaio la farcia, livellate per bene, riponete nel congelatore per almeno 3 ore.
Riprendete la torta togliete l'anello di acciaio, trasferitela nel piatto di portata, guarnite con la nocciolato, appena sciolta e le nocciole, riponete nuovamente nel congelatore per 1ora, prima di servire scongelata circa 20 minuti prima.



mercoledì 21 luglio 2021

Ghiaccioli con yogurt greco e ciliegie


...ricetta super veloce, come quelle che piacciono a me, furba perchè non serve praticamente sporcare nulla, light e molto fresca, un mix perfetto per queste giornate di caldo in cui la voglia di stare ai fornelli è pochissima, io ho fatto felici i miei piccoli con una merenda fresca e genuina. Vi lascio alla ricetta, Fabiola

Ingredienti per 4 ghiaccioli:



In una ciotola unite lo yogurt latte e dolcedì, mescolate per bene, riponete in frigo per 30 minuti.A parte sciogliete la confettura , non deve essere troppo calda, riprendete lo yogurt e versate a filo la confettura, mescolate pochissimo, prendete uno stampo da ghiaccioli, inserite lo stecco, riempite, sbattete leggermente lo stampo per eliminare eventuali bolle d’aria, riponete nel congelatore per 3 ore prima di servire.


mercoledì 16 giugno 2021


...vi è mai capitato di vedere già la foto della vostra ricetta?? a me tante volte, ma mai come questa volta ero convintissima del risultato, pucciare i churros nella nuova cioccolata con granella di nocciole tostate ormai era un chiodo fisso. La ricetta già collaudata presa da qui, risultato ottimo!
Vi lascio alla ricette, Fabiola.
Ingredienti:
  • 80 g di burro
  • 250 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 150 g di farina 00
  • olio per friggere
  • zucchero semolato
  • cannella
  • Nocciolata con granella di nocciole tostate
in una pentola dal fondo spesso unite acqua, burro e sale, portate ad ebollizione, togliete la pentola dal fuoco, versate tutto in una volta la farina e mescolate, rimettete la pentola sul fuoco e mescolate finchè l'impasto non si stacchi dalle parti. Spegnete la fiamma ed incorporate le uova 1 per volta. Trasferite l'impasto in una sac a poche con un beccuccio a stella largo. Fate riscaldare l'olio a fiamma media appena è a temperatura fate cadere direttamente i churros nell'olio caldo, lunghi circa 10 cm, friggete fino a doratura, scolate e passateli nello zucchero unite con la cannella. Servite ancora caldi con la nocciolata.

 

giovedì 27 maggio 2021

Picnic per il Club del 27

 


...l'appuntamento con il Club del 27, questo mese è stato abbastanza impegnativo, tante ricette anche se molte semplici da preparare ma per una come me che deve incastrare lavoro, casa, figli non è cosa facile, ma quando mi fisso che devo farcela niente e nessuno può fermarmi, quindi in due giorni sono riuscita a completare il mio picnic, è stato divertente amo preparare ricette veloci e sfiziose, l'unico problema è stato fare la foto, mi sono programmata di farla, per evitare il caldo al rientro da lavoro tanto ancora la luce c'era, ma non avevo fatto i conti con l'attivazione dell'impianto di irrigazione che mi ha fatto letteralmente fuggire con i piatti in mano 😂😂
Vi lascio alle ricette le trovate tutte dettagliate, un abbraccio Fabiola.



Bevanda: Raise your glass raspberry beer cocktail

  • 330 ml di birra
  • 50 g di succo di lime fresco
  • 140 g di lamponi freschi
  • 500 g di ginger
unire lamponi e lime pestate con un cucchiaio di legno, versate birra e ginger, mescolate e lasciate riposare in frigo.



Antipasto: Ham and cheesed deviled eggs

  • 6 uova grandi
  • 30 g di maionese
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaini di salsa worcestershire
  • 1 pizzico di pepe nero macinato
  • 1 pizzico di sale
  • 120 di formaggio cheddar
  • 100 g di prosciutto unica fetta
bollite le uova, fatele raffreddare sbucciatele e tagliatele a metà, togliere il tuorlo e mettetelo in un ciotola, unite la maionese la senape e la salsa worcestershire, mescolate e condite con sale e pepe, unite il cheddar a listarelle, abbrustolite il prosciutto e tagliate a tocchetti. Trasferite gli albumi sul piatto di portate condite con il tuorlo e guarnite con il prosciutto.


Pane: Honeyed corn muffins
  • 240 g di farina di mais
  • 240 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 20 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 210 g di latte
  • 2 uova grandi
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • 85 g di miele millefiori
in una ciotola lavorate burro e zucchero con le fruste elettriche per 2 minuti, unite a filo il miele, aggiungete le due farine ed il lievito setacciati, continuate a lavorare ed 1 alla volta aggiungete le uovo, in fine aggiungete il pizzico di sale, lavorate per altri 5 minuti a velocità media, preriscaldate il forno a 170° C, trasferite l'impasto nei pirottini e cuocere per 15/18 minuti, sfornate e fate raffreddare.




Piatto principale: Smoked Gouda Roast Beef Sandwiches
  • 50 g di pomodori secchi dissalati
  • 1 spicchi d'aglio
  • foglie di basilico
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 20 g di olio d'oliva
  • 8 fette di roast beef
  • 8 mini panini per hamburger
  • 4 fette di formaggio gouda
  • limone
  • olio extravergine di oliva
mettere a marinare il roast beef nell'olio e limone, nel frattempo in un mix unite i pomodori secchi, parmigiano, aglio basilico, frullate e man mano unite i 20 g di olio d'oliva, appena avere ottenuto una crema ben amalgamate mettete da parte. Abbrustolite i panini tagliati a metà, condite con il roast beef le fette, tagliate a met+ di gouda ed infine la crema di pomodori secchi.


Dolce: Lemon white chocolate chip cookies
  • 230 g di burro
  • 330 g di zucchero semolato
  • 2 uova grandi
  • 500 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • scorza di 1 limone grattugiato
  • 30 g di succo di limone
  • 300 g di gocce di cioccolato bianco
unite burro e zucchero lavorate a velocità media per 2 minuti, aggiungete le uova 1 alla volta, a parte unite farina, sale, bicarbonato e lievito, aggiungete gradualmente al composto, continuate a lavorare per 5 minuti, infine unite il succo di limone e la scorza, incorporate le gocce di cioccolato 250 g, formate una palla e riponete nel frigo per 30 minuti, avvolto nella pellicola. Preriscaldate il forno a 170° C, riprendete l'impasto trasferitelo nella spara biscotti, adagiate i biscotti nelle teglie ricoperte da carta da forno, cuocete per 12/14 minuti, fate raffreddare su una gratella, decorate con il cioccolato bianco fuso.






sabato 22 maggio 2021

Crostata moderna con frangipane e gelée di fragole

 


Buongiorno con quasi due settimane di ritardo posto la crostata che ho preparto in occasione della festa della mamma, l'idea era proprio questa e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta del risultato, sia estetico, ma soprattutto al primo assaggio il frangipane morbido si è abbinato perfettamente al gelee di fragole. Vi lascio alla ricetta augurandovi un sereno fine settimana, Fabiola.

Ingredienti per uno stampo microforato da 20 cm:
per la base
  • 40 g di uovo
  • 85 g di burro
  • 90 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina 00
  • 25 g di farina di mandorle
  • 2 g di sale
per la crema frangipane:
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • 1 uovo
  • 70 g di farina di mandorle
per il gelee:
  • 5 cucchiai di fior di frutta fragole e fragoline di bosco Rigoni d'Asiago
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 2 fogli di colla di pesce
per guarnire:
  • 150 ml di panna fresca da montare
  • 50 g di zucchero a velo
  • fragole qb



come prima cosa preparate la base, in una terrina lavorate il burro, a temperatura ambiente con lo zucchero, con le fruste elettriche appena avete ottenuto un composto spumoso, unite l'uovo sbattuto in due riprese, aggiungete la farina 00, appena si è amalgamata unite la farina di mandorle ed il sale, lavorate per 2 minuti, compattare a forma di palla avvolgere nella pellicola e riponete in frigo per almeno 4 ore.
Preparate il gelee, mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, in un pentolino unite fiordifrutta e acqua, a fiamma base fare sciogliere, al primo bollore unite la gelatina strizzata, mescolate velocemente, fate raffreddare.
Passato il tempo stendete su un foglio di carta da forno la base alta 5mm, ricoprite il fondo dell'anello microforato, bucherellate leggermente, ricoprite anche il bordo, riponete nel congelatore per 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema frangipane, montate uovo e burro a temperatura ambiente dovete ottenere un composto spumoso e chiaro, aggiunge l'uovo appena di è assorbito unite la farina e mescolate per bene.
Riprendete lo stampo versate la crema frangipane, livellate per bene, infornate a 170° C per 25 minuti.
Sfornate e fate raffreddare completamente, togliete la crostata dallo stampo, delicatamente, versate il gelee, montate la panna con lo zucchero, decorate con una sac a poche, ultimate con le fragole, fate riposare almeno 1 ora prima di servire.




martedì 27 aprile 2021

Pollo arrosto con peperoni e cipolla

 


Buongiorno e ben ritrovati con il Club del 27, questo mese tema perfetto per me ricette veloci, semplici e gustose, il libro da cui abbiamo preso le ricette è The roasting tin di Rukmini Yver, in poche parole sono ricette che si preparano in pochissimo tempo si mettono tutti gli ingredienti nella teglia e si va in forno. Come sempre vi invito ad andare nel sito del MTChallenge qui, in cui troverete tutti i partecipanti e sbizzarrirvi provandole tutte.
Vi lascio alla ricetta, Fabiola.

Ingredienti per 2 persone:
  • 2 petti di pollo con la pelle
  • 1 peperone rosso tagliato a striscette
  • 1 peperone giallo tagliato a striscette
  • 1 cipolla rossa media, tagliata finemente
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • sale e pepe nero
  • paprica affumicata
  • olio d'oliva
Preriscaldate il forno a 200° C, in una grande terrina unite le verdure e le erbe, aggiungete il pollo salate e pepate, mescolando per bene aggiungete la paprica e massaggiate per bene il petto di pollo, infornata e cuocete per 1 ora, controllate la cottura se le verdure sono cotte, passate per 2 minuti sotto il grill e servite, togliendo gli spicchi d'aglio ed il rametto di rosmarino.




martedì 13 aprile 2021

Wool roll bread brioche gomitolo di lana


 Una ricetta che devo fare da tempo, uno dei tanti tormentoni del momento, complice l'accumulo della cioccolata delle uova di Pasqua sono finalmente riuscita a farla, ricetta copiata da qui, in cui troverete il passo passo dei vari passaggi, ricetta semplicissima, ma di grande effetto, ovviamente ho messo il mio zampino perchè se non faccio qualche piccola modifica non sono contenta 😉😉

Vi lascio alla ricetta, addolciamo questa settimana non facile visto che siamo in piena zona rossa, un abbraccio, Fabiola.

Ingredienti per uno stampo da 20 cm alto 7:

  • 300 g di farina 0
  • 1 uovo medio
  • 80 ml di panna fresca a temperatura ambiente
  • 80 ml di latte a temperatura ambiente
  • 30 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di miele d'arancio Rigoni d'Asiago
  • 3 g di lievito secco
  • 5 g di sale fino
  • cioccolata al latte qb


come prima cosa attivate il lievito, riscaldate appena il latte, unite 1 cucchiaino di zucchero prelevato dal totale ed il lievito mescolate per bene e fate riposare per 10 minuti. Nel cestello di una planetaria unite la farina, setacciata, l'uovo, la panna, il restante zucchero, il miele ed il latte, lavorate per 3 minuti a velocita media e 1 minuti a velocità alta, appena il composto è omogeneo unite il sale, lavorate per un altro minuto a velocità media, formate una palla e mettete a lievitare nel forno con la lucetta accesa fino al raddoppio. Passato il tempo trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata, dividete in 5 parti uguali, appiattite dando una forma ovale ad ogni pallina. Nella prima metà della pallina farcite con la cioccolata a pezzettini piccoli, l'altra metà, con l'aiuto di un coltellino formate le frange, avvolgete partendo dalla parte farcita, sigillate per bene i bordi, riponete su una teglia, a cerniera rivestita da carta da forno, proseguite con il resto dell'impasto posizionando i gomitoli uno accanto all'altro, spennellate con un pò di latte in cui avete fatto sciogliere un cucchiaio di miele e fate nuovamente lievitare per 20 minuti, finchè l'impasto non ha raggiunto il bordo dello stampo. Preriscaldate il forno a 170° C, cuocete per circa 20 minuti. Prima di servire sformate e fate raffreddare.

venerdì 2 aprile 2021

Tortillas con pollo glassato al miele con peperoni in agrodolce

 


Usare il miele nelle preparazioni salate mi piace da matti, quel mix agrodolce rende tutto molto particolare ed ecco che nasce questa ricetta per soddisfare la mia famiglia e per provare questo abbinamento che da tempo mi frullava in testa.
Vi lascio la ricetta, vi auguro una serena Pasqua, Fabiola.

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 tortillas
  • 150 g di petto di pollo7
  • 2 cucchiai di miele di acacia Rigoni d’Asiago
  • sale
  • peperoncino
  • cumino
  • paprika piccante
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone verde
  • 1 cipolla grande rossa di tropea 
  • olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di aceto bianco

pulite e tagliate a strisce larghe 1 cm i peperoni, affettate finemente la cipolla, traferita le verdure salate e pepate, in una padella dal fondo spesso ed a fiamma basse cuocere con il coperchio, mescolare di tanto in tanto e se serve aggiungete qualche cucchiaio d’acqua tiepida, a fine cottura, fate sciogliere lo zucchero nell’aceto, unite ad i peperoni, fate cuocere per 5 minuti e spegnete la fiamma, a filo aggiungete l’olio d’oliva, fate raffreddare. Nel frattempo che i peperoni cuociono, tagliate il petto di pollo a tocchetti, in una terrina fate marinare con le spezie, paprika cumino e peperoncino sale e miele, per almeno 30 minuti, passato il tempo trasferite il pollo in una piastra, scolandolo dalla marinatura che tenete da parte, cuocete a fiamma media e quando serve spennellate con la marinatura. Appena il pollo è cotto, unitelo nella padella con i peperoni, fate assaporire a fiamma dolce per 5 minuti, condite le tortillas e servite


venerdì 26 marzo 2021

Egg and beef sandwich per il Club del 27

 


Buongiorno e ben ritrovati con il consueto appuntamento con la rubrica "Il Club del 27", questo mese tutto il gruppo si è cimentato nella preparazione delle ricette tratte dal libro, All about eggs di Rachel Khong, un giro del mondo su i mille usi delle uova, io ho scelto un sandwich sfizioso e molto gradito da tutta la mia famiglia. Vi lascio alla ricetta e qui nel post dedicato al Cleb troverete tutte le ricette,
Vi abbraccio Fabiola

Ingredienti:
  • 450 g di manzo, tritato grossolanamente
  • 3 cucchiai di salsa barbecue
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  • olio di arachidi per friggere
  • 8 fette di pancarrè, privato dei bordi
  • burro salata
  • 4 uova
  • sale
in una terrina unite la carne tritata, vino, salsa di soia e barbecue ed un pizzico di sale, mescolate per bene, nel frattempo fate riscaldare l'olio in una padella, cuocere la carne per 5 minuti fino a doratura, scolare nella carta assorbente. Su ogni fetta di pancarrè spalmare il burro e far abbrustolire su un piastra calda e mettete da parte. Sbattete le uova condite con il sale e cuocete 4 frittate in una padella unta di olio. A questo punto formate i vostre sandwich, adagiate la frittata al centro mettete la carne richiudete con la frittata stessa, chiudete con il pancarrè e tagliate in due per servire, formando due triangoli.

venerdì 19 marzo 2021

Crostata di frolla montata con crema al latte e confettura di mirtilli

 ...11 anni di Olio e Aceto, una vita, se penso a tutti questi anni ripercorro tante emozioni, tante esperienze e tanti pasticci, rifarei tuto, ma proprio tutto. Tanti auguri a me ed al mio piccolo spazio virtuale che è medicina nei periodi bui e che nonostante non sono più assidua mi da grandi soddisfazioni, grazie a chi mi legge e segue.

Vi lascio a questa semplice crostata, fatta dopo una giornata non facile ma volere e potere. A presto, Fabiola

Ingredienti per uno stampo da 20cm

per la frolla :

  • 300 g di farina 00
  • 50 g di amido di mais
  • 250 g di burro a temperatura ambiente
  • 150 di zucchero a velo
  • 2 uova medie
  • 1 punta di cucchiaino di lievito per dolci
per la crema al latte:
  • 500 ml di latte intero
  • 150 g di zucchero semolato
  • 60 g di fecola di patate
  • vaniglia
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
confettura di mirtilli qb 
zucchero a velo qb

come cosa preparate la crema, in un pentolino, fate riscaldare il latte, a parte unite, fecola e zucchero, a filo unite il latte tiepido fate sciogliere, versate nuovamente nel pentolino, aggiungete il miele, a fiamma dolce fate addensare finchè non raggiunge una consistenza piuttosto densa, appena è pronta lasciate raffreddare del tutto

preparate la frolla, lavorate in una ciotola il burro con lo zucchero a velo, per 10 minuti velocità media, passato il tempo unite 1 per volta le uova, a parte setacciate, farina, amido e lievito, unite all'impasto del burro in due riprese, lavorate non troppo e traferite in una sac à poche. Imburrate lo stampo a cerniera, formate in fondo della vostra crostata facendo un giro regolare con una bocchetta liscia, adagiate attorno il cornicione, versate la vostra crema al latte, livellate per bene, distribuite la confettura, con il restante impasto decorate la vostra crostata. Infornate, il forno deve essere già caldo, per 45 minuti a 170° C. Appena la crostata è cotta fate raffreddare del tutto, sfornate e spolverate con zucchero a velo prima di servire. La ricetta della frolla non è mia ma presa da qui.

lunedì 15 marzo 2021

Sfincia di San Giuseppe

 


...ci ho impiegato 1 anno per scrivere il post dedicato al 10 compleanno di Olio e Aceto, tra una cosa e l'altra non ho avuto più il tempo di scriverlo, ma in occasione delle festa del papà e di San Giuseppe eccomi qui, ricetta fatta in pieno lockdown, lo scorso anno quando tutta l'Italia si è fermata per via di questo maledettissimo virus, che ancora oggi non ci lascia in pace. La voglia di fare le sfince nasce anche dal fatto che l'anno prima Annaluisa e Fabio, sono venuti dalle mie parti e noi in occasione di un caffè al volo, proprio il weekend prima del 19 Marzo, abbiamo mostrato la nostra tradizione delle mense addobbate in onore del santo e fatto assaggiare questo buonissimo dolce, Annaluisa mi ha chiesto la ricetta che non avevo mai fatto ma avendo in famiglia un pasticcere la cosa è stata facile, quindi dopo la sua meravigliosa realizzazione, lei è più che brava io ci ho provato con versione mignon, sono una tira l'altra quindi non vi resta che leggere la ricetta e provare a replicarla.
Vi abbraccio Fabiola.

Ingredienti
per la pasta bignè:
  • 125 ml di acqua
  • 3 g di sale
  • 50 g di burro
  • 125 g di farina
  • 200 g di uova, circa 6
  • olio per friggere
per la crema di ricotta:
  • 300g di ricotta di pecora
  • 300 g di zucchero a velo
  • 80 g di gocce di cioccolato fondente
per la decorazione:
  • scorza di arancia candita
  • ciliegie candite
portate ad ebollizione, acqua, sale e buro, togliete dal fuoco e versate la farina tutta in una volta, rimettete la pentola sul fuoco a fiamma bassa, mescolate finchè l'impasto non si stacchi dalle pareti, trasferite l'impasto in una ciotola d'acciaio e con le fruste elettriche lavorate finchè non si raffreddi, aggiungete le uova una per volta. 
Portate l'olio per la frittura ad una temperatura di 180° C, con due cucchiai prelevate l'impasto, dandogli una forma allungata, friggete fino a doratura, e fate scolare su della carta assorbente.
Dopo aver fritto tutte le sfincie, preparate la crema, lavorate la ricotta, ben scolata, almeno di due giorni, con lo zucchero a velo per circa 5 minuti, infine unite le gocce mescolate delicatamente, traferite la crema in una sac a poche, tagliate in due le sfincie, farcitele con abbondante crema, guarnite con un ciuffo di crema, la scorza e le ciliegie candite. Fate riposare per 30 minuti prima di servire.

giovedì 4 marzo 2021

Frollini al burro con fior di frutta

 


Buongiorno, oggi biscotti, finalmente sono riuscita a trovare una ricetta degna di questo nome, di frollini al burro, impasto friabile e profumata, arricchita con una buonissima fior di frutta Ho rispolverato la spara biscotti non usata da secoli, un risultato che mi ha soddisfatto tantissimo, ed io sono sempre molto critica a poco soddisfatta quindi felicissima 😊
Vi lascio alla ricetta un abbraccio, Fabiola.

Ingredienti:

  •  320 g farina 00 
  •  250 g burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 tuorlo e 1 uovo intero
  • succo di mezzo limone filtrato
  • scorza di arancia grattugiata finemente
  • fior di frutta qb agrumi e zenzero Rigoni d'Asiago
  • zucchero a velo per guarnire

in una ciotola unite la farina con il burro ammorbidito, cominciate ad impastare aggiungendo prima il tuorlo ed appena si è assorbito unite l’uovo intero, lavorate per 5 minuti per finire unite il succo di limone e la scorza d’arancia grattugiata, e lo zucchero lavorate finchè l’impasto non è omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e lasciate a riposare in frigo per 1 ora, riprendete l’impasto formate un salsicciotto riempite la spara  biscotti, adagiate i biscotti nelle teglie ricoperte da carta da forno, riponete le teglie in frigo per 20 minuti, in modo tale che i biscotti mantengono la forma durante la cottura. Preriscaldate il forno a 170° C, infornate per 15 minuti, finchè non sono leggermente dorati. Appena i biscotti sono del tutto freddi, guarnite con mezzo cucchiaino di fior di frutta e zucchero a velo, servite.




venerdì 26 febbraio 2021

Bim's Yeast Cake per il club del 27

 


Ritorna l'appuntamento con il Club del 27, questo mese le ricette  riprodotte sono tratte dal libro Fruit Cake di Jason Schreiber, tra le tante meraviglie io ho scelto questo cake di Martha Stewart, un lievitato con una ricca farcitura.
Vi lascio alla ricette, Fabiola.

Ingredienti:
  • 245 g di latte tiepido
  • 5 g di lievito secco
  • 100 g di zucchero semolato
  • 230 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova grandi
  • 580 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di sale
per il ripieno:
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di cannella 
  • 3 cucchiai di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di noci 
  • 80 g di mirtilli freschi
  • 80 g di mirtilli secchi
  • 1 uovo per spennellare
  • 2 cucchiai di farina
per la glassa:
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiai di latte
come prima cosa sciogliete nel latte tiepido il lievito con 2 cucchiai di zucchero, sciogliete e fate riposare per 20 minuti. In una planetaria unite tutti gli ingredienti, tranne il sale, impastate per 5 minuti, unite il sale continuate a lavorare finchè l impasto non sia omogeneo e ben amalgamato, trasferite in una ciotola, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio. Nel frattempo unite lo zucchero semolato con la cannella, a parte unite i mirtilli secchi con la farina. In un ripieno infarinato allargate delicatamente l'impasto formate un rettangolo, condite spennellando il burro, lo zucchero e cannella, i mirtilli sia secchi che freschi e per finire le noci, tritate grossolanamente. Arrotolato l'impasto partendo dal lato conto, sigillate per bene i bordi, trasferite in una stampo per ciambella, oleato ed infarinato. Mettete a lievitare per 30 minuti, preriscaldate il forno a 180° C, spennellate con il tuorlo sbattuto, infornate e cuocete per 40 minuti, appena il cake è dorata sfornate, fate raffreddare completamente. Nel frattempo preparate la glassa, lavorate lo zucchero a velo con il latte appena avete ottenuto una glassa densa, trasferite il cake sul piatto di portata cospargete la glassa, fate riposare per 30 minuti prima di servire.





lunedì 8 febbraio 2021

Torta Red Velvet

 


Buon martedì oggi dolce anzi una delle torte più belle a mio avviso la Red Velvet.
Il compleanno del marito si doveva festeggiare con una bella torta, finalmente ho trovato una ricetta perfetta, copiata qui, con farcia di panna e mascarpone, gusto sublime, devo ammettere che sono soddisfatta, cosa rara per me. La torta è stata gradita dal festeggiato specialmente perchè è stata a sorpresa visto il mio sciopero apparente, ci è cascato quindi la sorpresa è stata molto più bella.
Vi lascio alla ricetta, buona settima, Fabiola.

Ingredienti per uno stampo da 20cm:
  • 300 g di zucchero
  • 2 uova grandi
  • 120 di burro a temperatura ambiente
  • 260 g di latticello ( 125 g di latte scremato, 135 g di yogurt magro e 1 cucchiaio di succo di limone)
  • 2 cucchiai di colorante in gel rosso
  • 15 g di cacao amaro
  • 275 g di fari a setacciata
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 1 cucchiaino di vaniglia
per la farcia:
  • 300 g di panna fresca 
  • 180 g di zucchero a velo
  • 300 g di mascarpone
per decorare:
  • fragole e ribes



come prima cosa preparate il latticello, unite gli ingredienti mescolate e fate riposare 1 ora.
in una ciotola montate il burro, lo zucchero e la vaniglia, appena avete ottenuto un composto spumoso unite il primo uovo leggermente sbattuto ed 1 cucchiaio di farina, prelevato dal totale, quando l'uovo si è assorbito unite il secondo sempre con 1 cucchiaio di farina, lavorate per un paio di minuti a velocità media. unite il colorante al latticello, abbassando la velocità delle fruste, unite metà del latticello lentamente e metà della farina, ripetete il procedimento finchè i due ingredienti esauriscono, lavorate per 2 minuti a velocità media, a parte unite aceto e bicarbonato aggiungete all'impasto e mescolate per bene. Infarinate uno stampo e versate il composto. Infornate a 170° C, forno già caldo per 40 minuti.
Nel frattempo preparate la farcia, montate la panna con lo zucchero, appena è solida unite il mascarpone e mescolate delicatamente con una spatola, riponete in frigo.
Sfornate la torta fate raffreddare completamente, tagliatela in 3 parti, ponete la base sul piatto di portata, in una sac a poche mettete la farcia e farcite, adagiate il secondo pan di spagna, farcite nuovamente, chiudere con il terzo ed ultimo pan di spagna decorare il bordo con ciuffi grandi, al centro mettete la farcia con uno strato più basso, con una spatola schiacciate ogni ciuffo tirando la crema verso il centro, decorate con la frutta fresca ed una leggere spolverata di zucchero a velo, prima di servire fate riposare in frigo per almeno 6 ore.


martedì 2 febbraio 2021

Pan brioche arrotolato con cioccolato fondente e doppia farcitura


Buon inizio mese, cominciamo con una coccola, una di quelle ricette che da grandi soddisfazioni, sia nella preparazione che nel risultato finale, ovviamente io non contenta della farcitura con cioccolato fondente ho aggiunto anche a nocciolata per dare quel tocco in più 😂😂, risultato ottimo, sofficissimo, l'unica pecca che non è arrivato a sera è stato spazzolato in un attimo.
Vi auguro un buon inizio mese, Fabiola.

Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 200 g farina manitoba
  • 180 ml di latte
  • 1 uovo grande
  • 120 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 80 ml di olio di girasole
  • 250 g di cioccolato fondente grattugiato
  • Nocciolata Rigoni d'Asiago
Come prima cosa unite al latte tiepido, metà dello zucchero, sciogliete il lievito e fate riposare per 10 minuti, nel cestello di una planetaria unite le due farine setacciate, l'olio, l'uovo e lo zucchero rimanente, cominciate ad impastare ed a filo unite il latte, impastate finchè l'impasto non è omogeneo, a questo punto unite all'impasto 100 g di cioccolato fondente mescolate per far amalgamare il cioccolato, riponete in una ciotola oleata, coprite con la pellicola e fate raddoppiare nel forno spento con la lucina accesa. Appena è raddoppiato il mio ci ha impiegato 4 ore, stendete su una spianatoia leggermente infarinata, formate un rettangolo, distribuite la nocciolata lasciando 1 cm libero dai bordi, cospargete il restante cioccolato fondente, arrotolate dal lato corto, ben stretto, sigillate per bene i bordi e riponete in uno stampo da plumcake, fate lievitare sempre dentro il forno per 1 ora. Preriscaldate il forno a 170° C ed infornate per 40 minuti, controllate la cottura, appena è cotto sfornate e fate raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette, servite.





 

lunedì 18 gennaio 2021

Pain au chocolat

 


Siamo in piena zona rossa, quindi il mio motto oramai è: Non ci rimane che impastare, domenica dedicata ai croissant, ho impastato doppio in pasto, uno dei due sono diventati pain au chocolat, ho utilizzato la ricetta dei croissant quella imparata grazie ad MTC, infallibile, riuscita ottima, come sempre sfogliare mi da grandi soddisfazioni, fragranti e croccanti questi panini al cioccolato come li ha chiamati il mio piccolo.
Vi lascio alla ricetta buona settimana Fabiola.



Ingredienti per 8 pain au chocolat:

  • 400 g di farina 00, o 300-330W, oppure 350W
  • 200 ml di latte
  • 40 g di burro a temperatura ambiente
  • 30 g di zucchero
  • 4 g di lievito di birra secco
  • 9 g di sale
  • 4 g di aceto di vino bianco
  • 200 g di burro per la sfogliatura
per il ripieno:
  • 16 barrette di cioccolato fondente 70% (0,50x11)
in una ciotola sciogliete il sale con lo zucchero nel latte, miele e aceto. A parte setacciate la farina ed il lievito, unite il burro il resto degli ingredienti, lavorate per un paio di minuti, lasciate l'impasto grezzo, non lo dovete lavorare troppo, formate un quadrato, avvolgetelo nella pellicola e riponete in frigo per 6 ore. Prima di riprendere l'impasto, schiacciate il burro, con il mattarello, tra due foglie di carta da forno, riponete il burro nuovamente nel frigo. Stendete l'impasto a circa 6 mm, poco più largo del panetto di burro e altro due volte in più. Mettete il burro e richiudete l'altro lembo ed effettuate la piega a 3. Avvolgete nuovamente nella pellicola e riponete in frigo per 30 minuti. Stendete l'impasto, avendo cura che la piega sia alla vostra destra, per la lunghezza di 3 volte il lato corto fate la piega a 3 e avvolte nella pellicola fate riposare in frigo per 30 minuti, ripetere nuovamente l'operazione. Prendete l'impasto dividetelo in due parti e stendetelo spesso 3-4 mm, infarinate la spianatoia e sbattete l'impasto, per favorire la sfogliatura, ricavate dei rettangoli 6x11 cm, su ogni rettangolo mettete la prima barretta di cioccolato e a distanza di 4 cm la seconda arrotolate delicatamente, riponete su di una teglia ricoperta da carta da forno, spennellate con l'uovo sbattuto, coprite con la pellicola e lasciate lievitare a temperature ambiente per 3 ore. Portate il forno a 220° C cuocete per 10 minuti, abbassate a 200°C e ultimate la cottura per altri 10 minuti, sfornate e fate raffreddare su di una gratella, servite.


mercoledì 6 gennaio 2021

Carbone di zucchero

 


Ingredienti:
  • 100 g di zucchero a velo 
  • 500 g di zucchero semolato
  • acqua q.b.
  • colorante alimentare in gel nero
  • 1 albume

in una padella di acciaio mettete 300 g di zucchero, aggiungete l'acqua finchè non ricoprite lo zucchero, a fiamma media fate sciogliere lo zucchero, continuate a far bollire finchè il caramello non diventi biondo, nel frattempo preparate la glassa, montate a neve l'albume ed aggiungete il restante zucchero, un pizzico di colorante ed infine lo zucchero a velo. Appena il caramello comincia ad imbiondirsi unite la glassa, abbassate la fiamma e mescolate continuamente, appena il composto comincia a gonfiare è pronto, versate il composto in uno stampo alto, compattare e lasciatelo raffreddare, tagliatelo a pezzetti e mettetelo nelle calze.