lunedì 2 agosto 2021

Torta cuore di panna

 


...caldo, voglia di stare ai fornelli o davanti al forno pari a zero, ma ho fatto una promessa quindi il dolce era d'obbligo, mi sono messa alla ricerca di un'idea e poi il mio occhio cade su questa torta, sbircio, ingredienti semplici, preparazione ancora di più, ovviamente alla ricetta originale ho fatto della modifiche, un mio classico, riuscitissima, anche se ha la panna il risultato è molto gradevole, fresca e golosa allo stesso tempo.
Vi lascio alla ricetta augurandovi un buon inzio mese, Fabiola.

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

per la base:
  • 200 g di biscotti secchi
  • succo di mezzo limone
  • 100 g di burro
per la farcia:
  • 500 ml di panna fresca
  • 170 ml di latte condensato
  • 2 cucchiai di nocciolata con granella di nocciole Rigoni d'Asiago
per guarnire:
  • 50 g di nocciolata con granella di nocciole Rigoni d'Asiago
  • nocciole tagliate grossolanamente
come prima cosa preparate la base, sciogliete il burro, frullate i biscotti, sminuzzati predentemente, in una ciotola unite il succo di limone, burro e biscotti, mescolate per bene, versate il composto in uno stampo ad anello e livellate per bene fondo e bordi, fate riposare in frigo per almeno 30 minuti, io 1 ora con questo caldo.
Nel frattempo montate la panna ben fredda, appena e ben montata unite il latte condensato, freddo, e con una spatola mescolate delicatamente, dall'alto verso l'alto, sciogliete leggermente la nocciolata, versate sulla farcia a filo senza mescolare, riprendete lo stampo versate con un cucchiaio la farcia, livellate per bene, riponete nel congelatore per almeno 3 ore.
Riprendete la torta togliete l'anello di acciaio, trasferitela nel piatto di portata, guarnite con la nocciolato, appena sciolta e le nocciole, riponete nuovamente nel congelatore per 1ora, prima di servire scongelata circa 20 minuti prima.



mercoledì 21 luglio 2021

Ghiaccioli con yogurt greco e ciliegie


...ricetta super veloce, come quelle che piacciono a me, furba perchè non serve praticamente sporcare nulla, light e molto fresca, un mix perfetto per queste giornate di caldo in cui la voglia di stare ai fornelli è pochissima, io ho fatto felici i miei piccoli con una merenda fresca e genuina. Vi lascio alla ricetta, Fabiola

Ingredienti per 4 ghiaccioli:



In una ciotola unite lo yogurt latte e dolcedì, mescolate per bene, riponete in frigo per 30 minuti.A parte sciogliete la confettura , non deve essere troppo calda, riprendete lo yogurt e versate a filo la confettura, mescolate pochissimo, prendete uno stampo da ghiaccioli, inserite lo stecco, riempite, sbattete leggermente lo stampo per eliminare eventuali bolle d’aria, riponete nel congelatore per 3 ore prima di servire.


mercoledì 16 giugno 2021


...vi è mai capitato di vedere già la foto della vostra ricetta?? a me tante volte, ma mai come questa volta ero convintissima del risultato, pucciare i churros nella nuova cioccolata con granella di nocciole tostate ormai era un chiodo fisso. La ricetta già collaudata presa da qui, risultato ottimo!
Vi lascio alla ricette, Fabiola.
Ingredienti:
  • 80 g di burro
  • 250 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 150 g di farina 00
  • olio per friggere
  • zucchero semolato
  • cannella
  • Nocciolata con granella di nocciole tostate
in una pentola dal fondo spesso unite acqua, burro e sale, portate ad ebollizione, togliete la pentola dal fuoco, versate tutto in una volta la farina e mescolate, rimettete la pentola sul fuoco e mescolate finchè l'impasto non si stacchi dalle parti. Spegnete la fiamma ed incorporate le uova 1 per volta. Trasferite l'impasto in una sac a poche con un beccuccio a stella largo. Fate riscaldare l'olio a fiamma media appena è a temperatura fate cadere direttamente i churros nell'olio caldo, lunghi circa 10 cm, friggete fino a doratura, scolate e passateli nello zucchero unite con la cannella. Servite ancora caldi con la nocciolata.

 

giovedì 27 maggio 2021

Picnic per il Club del 27

 


...l'appuntamento con il Club del 27, questo mese è stato abbastanza impegnativo, tante ricette anche se molte semplici da preparare ma per una come me che deve incastrare lavoro, casa, figli non è cosa facile, ma quando mi fisso che devo farcela niente e nessuno può fermarmi, quindi in due giorni sono riuscita a completare il mio picnic, è stato divertente amo preparare ricette veloci e sfiziose, l'unico problema è stato fare la foto, mi sono programmata di farla, per evitare il caldo al rientro da lavoro tanto ancora la luce c'era, ma non avevo fatto i conti con l'attivazione dell'impianto di irrigazione che mi ha fatto letteralmente fuggire con i piatti in mano 😂😂
Vi lascio alle ricette le trovate tutte dettagliate, un abbraccio Fabiola.



Bevanda: Raise your glass raspberry beer cocktail

  • 330 ml di birra
  • 50 g di succo di lime fresco
  • 140 g di lamponi freschi
  • 500 g di ginger
unire lamponi e lime pestate con un cucchiaio di legno, versate birra e ginger, mescolate e lasciate riposare in frigo.



Antipasto: Ham and cheesed deviled eggs

  • 6 uova grandi
  • 30 g di maionese
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaini di salsa worcestershire
  • 1 pizzico di pepe nero macinato
  • 1 pizzico di sale
  • 120 di formaggio cheddar
  • 100 g di prosciutto unica fetta
bollite le uova, fatele raffreddare sbucciatele e tagliatele a metà, togliere il tuorlo e mettetelo in un ciotola, unite la maionese la senape e la salsa worcestershire, mescolate e condite con sale e pepe, unite il cheddar a listarelle, abbrustolite il prosciutto e tagliate a tocchetti. Trasferite gli albumi sul piatto di portate condite con il tuorlo e guarnite con il prosciutto.


Pane: Honeyed corn muffins
  • 240 g di farina di mais
  • 240 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 20 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 210 g di latte
  • 2 uova grandi
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • 85 g di miele millefiori
in una ciotola lavorate burro e zucchero con le fruste elettriche per 2 minuti, unite a filo il miele, aggiungete le due farine ed il lievito setacciati, continuate a lavorare ed 1 alla volta aggiungete le uovo, in fine aggiungete il pizzico di sale, lavorate per altri 5 minuti a velocità media, preriscaldate il forno a 170° C, trasferite l'impasto nei pirottini e cuocere per 15/18 minuti, sfornate e fate raffreddare.




Piatto principale: Smoked Gouda Roast Beef Sandwiches
  • 50 g di pomodori secchi dissalati
  • 1 spicchi d'aglio
  • foglie di basilico
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 20 g di olio d'oliva
  • 8 fette di roast beef
  • 8 mini panini per hamburger
  • 4 fette di formaggio gouda
  • limone
  • olio extravergine di oliva
mettere a marinare il roast beef nell'olio e limone, nel frattempo in un mix unite i pomodori secchi, parmigiano, aglio basilico, frullate e man mano unite i 20 g di olio d'oliva, appena avere ottenuto una crema ben amalgamate mettete da parte. Abbrustolite i panini tagliati a metà, condite con il roast beef le fette, tagliate a met+ di gouda ed infine la crema di pomodori secchi.


Dolce: Lemon white chocolate chip cookies
  • 230 g di burro
  • 330 g di zucchero semolato
  • 2 uova grandi
  • 500 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • scorza di 1 limone grattugiato
  • 30 g di succo di limone
  • 300 g di gocce di cioccolato bianco
unite burro e zucchero lavorate a velocità media per 2 minuti, aggiungete le uova 1 alla volta, a parte unite farina, sale, bicarbonato e lievito, aggiungete gradualmente al composto, continuate a lavorare per 5 minuti, infine unite il succo di limone e la scorza, incorporate le gocce di cioccolato 250 g, formate una palla e riponete nel frigo per 30 minuti, avvolto nella pellicola. Preriscaldate il forno a 170° C, riprendete l'impasto trasferitelo nella spara biscotti, adagiate i biscotti nelle teglie ricoperte da carta da forno, cuocete per 12/14 minuti, fate raffreddare su una gratella, decorate con il cioccolato bianco fuso.






sabato 22 maggio 2021

Crostata moderna con frangipane e gelée di fragole

 


Buongiorno con quasi due settimane di ritardo posto la crostata che ho preparto in occasione della festa della mamma, l'idea era proprio questa e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta del risultato, sia estetico, ma soprattutto al primo assaggio il frangipane morbido si è abbinato perfettamente al gelee di fragole. Vi lascio alla ricetta augurandovi un sereno fine settimana, Fabiola.

Ingredienti per uno stampo microforato da 20 cm:
per la base
  • 40 g di uovo
  • 85 g di burro
  • 90 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina 00
  • 25 g di farina di mandorle
  • 2 g di sale
per la crema frangipane:
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • 1 uovo
  • 70 g di farina di mandorle
per il gelee:
  • 5 cucchiai di fior di frutta fragole e fragoline di bosco Rigoni d'Asiago
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 2 fogli di colla di pesce
per guarnire:
  • 150 ml di panna fresca da montare
  • 50 g di zucchero a velo
  • fragole qb



come prima cosa preparate la base, in una terrina lavorate il burro, a temperatura ambiente con lo zucchero, con le fruste elettriche appena avete ottenuto un composto spumoso, unite l'uovo sbattuto in due riprese, aggiungete la farina 00, appena si è amalgamata unite la farina di mandorle ed il sale, lavorate per 2 minuti, compattare a forma di palla avvolgere nella pellicola e riponete in frigo per almeno 4 ore.
Preparate il gelee, mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, in un pentolino unite fiordifrutta e acqua, a fiamma base fare sciogliere, al primo bollore unite la gelatina strizzata, mescolate velocemente, fate raffreddare.
Passato il tempo stendete su un foglio di carta da forno la base alta 5mm, ricoprite il fondo dell'anello microforato, bucherellate leggermente, ricoprite anche il bordo, riponete nel congelatore per 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema frangipane, montate uovo e burro a temperatura ambiente dovete ottenere un composto spumoso e chiaro, aggiunge l'uovo appena di è assorbito unite la farina e mescolate per bene.
Riprendete lo stampo versate la crema frangipane, livellate per bene, infornate a 170° C per 25 minuti.
Sfornate e fate raffreddare completamente, togliete la crostata dallo stampo, delicatamente, versate il gelee, montate la panna con lo zucchero, decorate con una sac a poche, ultimate con le fragole, fate riposare almeno 1 ora prima di servire.